La finestra di fronte (2003) streaming film


Giovanna e Filippo, giovane coppia romana in crisi, incontrano un vecchio solo e smemorato. I primi tentativi di capire chi sia risultano vani, finch in aiuto di Giovanna viene Lorenzo, un giovane bancario che abita proprio di fronte a loro, che la donna spia di nascosto da mesi. Tra i due nasce una relazione, necessariamente breve dato che Lorenzo, promosso direttore, in procinto di trasferirsi.

Movshare
Videopremium
Nowvideo
Nowdownload
Rapidgator

  • Sventrex

    Ho l’impressione che “Le fate Ignoranti” e “Saturno Contro” abbiano molto in comune con “La finestra di fronte”.
    Cito gli altri due film di Ozpetek perché sono gli unici che ho visto.
    Sembra quasi che il regista prepari queste storie proprio come si fa per un trifle. Si riescono a vedere tutti gli strati, si possono gustare separatamente, oppure infilare il cucchiaio fino in fondo per assaggiarli tutti.
    C’é un ingrediente comune a tutti. Una base, sulla quale il regista costruisce tutta una serie di racconti che poi alla fine si incontrano lasciando un retrogusto amabile che non svanisce immediatamente, ma spinge a ripensare a tutti gli elementi che lo compongono.
    “La finestra di fronte” mi é piaciuto tantissimo. Ho adorato questo film.
    Le “Gocce di memoria” di Giorgia accompagnano le scene più significative del film. Tutta a colonna sonora é ben curata. La regia come al solito é molto calda. I particolari ed i dettagli la rendono carica di maggiore significato perché Ozpetek, con questo sistema, ci aiuta a leggere il film alla sua maniera.

    Il tutto é stato costruito attorno alla Mezzogiorno. Scelta che approvo considerando che l’attrice é di fatto l’anima del film. Molto brava.
    Bova poveretto é un oggetto misterioso che ancora oggi purtroppo non riesco a capire e che risulta, come sempre, inespressivo e freddo.

    Geniale portare sullo schermo più storie, nella storia.

    Consigliato.